Info

Obiettivi
Finalita’
Calendario delle attivita’
Testi consigliati all’apprendimento
Metodo di valutazione

OBIETTIVO DEL WORKSHOP INTENSIVO “Arduino e Processing”

L’obiettivo che si prefigge il workshop intensivo “Arduino e Processing” è quello di introdurre gli studenti nell’intricato e vasto mondo dell’interaction design, attraverso una lettura attenta delle realtà esistenti associata ad una semplificazione del metodo progettuale.

Fornendo informazioni utili alla ricerca in rete delle principali piattaforme collaborative gli studenti potranno in futuro interfacciarsi ai differenti aspetti teorici e pratici di questa disciplina, i quali per altro sono in continuo aggiornamento. Aspetto fondamentale del workshop sarà il tema dell’open source e dell’open hardware.

FINALITA’

Gli studenti partecipanti saranno suddivisi in gruppi di circa 3 persone, nei quali impareranno a confrontarsi e a collaborare in vista della realizzazione di un progetto finale. Questi gruppi concorreranno alla progettazione e sviluppo di device o installazioni basate su Arduino e i vari programmi con cui è possibile interfacciarsi, ad esempio: Processing, Pure Data, Max/MSP, TouchDesigner.

Altresì dovranno documentare il proprio progetto ed elaborare una presentazione finale, sia essa digitale o fisica.

CALENDARIO DELLE ATTIVITA’

» presentazione della piattaforma arduino e delle sue pontezialita’
» avvicinamento, prime sperimentazioni, ‘hello world’
» ricerca e studio di progetti precedentemente realizzati
» suddivisione in gruppi e contesti progettuali

» prima fase progettuale: brainstorming
» seconda fase progettuale: mockup del device / installazione
» terza fase progettuale: ricerca materiali
» quarta fase progettuale: sviluppo progetto
» quinta fase progettuale: ottimizzazione progetto
» sesta fase progettuale: presentazione progetto

BIBLIOGRAFIA

titolo: “Getting Started with Arduino” autore: Massimo Banzi casa ed: O’Reilly
titolo: “Making Things Talk” autore: Tom Igoe casa editrice: O’Reilly
titolo: “Make: Eletronics” autore: Charles Plat casa editrice: O’Reilly
titolo: “Programming Interactivity” autore: Joshua Noble casa editrice: O’Reilly

METODO DI VALUTAZIONE

Il metodo di valutazione degli studenti sara’ basato su:
» presenza in aula durante il workshop
» interazione tra i partecipanti
» creativita’ e innovazione nello sviluppo del concept progetttuale
» presentazione finale del progetto di gruppo
» appredimento individuale sulle tecniche di sviluppo del progetto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...